Utente cancellato

Salve,
richiedo una vostra consulenza perchè circa 2 settimane fa ho avuto un rapporto sessuale protetto con preservativo dall'inizio alla fine con una prostituta di cui non conosco lo stato di salute. Ora sono molto agitato e offuscato da pensieri ossessivi riguardo infezioni e malattie varie. Vorrei gentilmente sapere a quali MST vado incontro nonostante la protezione adottata. Devo fare qualche test ( in particolar modo quello per l'Hiv) per sicurezza maggiore?

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Nò, il rapporto era protetto, non ha corso rischi
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
167877

dal 2010
la ringrazio della risposta ma mi scusi dottore se non riesco a rassicurarmi del tutto, il mio forte dubbio riguarda il fatto se il profilattico sia uno strumento di contraccezione sicuro al 100 % dalle MST (partendo sempre dal pressuposto che sia integro e non presenti lesioni).

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Sì è strumento sicuro di contraccezione ( che significa impedire gravidanze non volute ) e strumento sicuro per evitare contagio con MST
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
167877

dal 2010
ho capito, beh sa ho letto la "scheda sesso e droga:una miscela esplosiva per le malattie sessuali" scritta dal suo collega Dr. Luigi Laino dove al punto 2 del vademecum era scritto:
<<Proteggersi, sempre: il dispositivo profilattico salva la vita! Usiamolo, ma siamo consci del fatto che non protegge al 100% da tutte le malattie sessuali; da solo quindi può non bastare.>> Onestamente mi sono preoccupato un tantino per questa divergenza di interpretazioni,sebbene sia chiara la massima efficacia dello strumento di protezione.