Utente 263XXX
Due giorni fa sono andato cn un trans... Ho avuto rapporti orali cn preservativo ( sono venuto solo io ) , dopo 20 minuti gli ho toccato il suo pene e mi sono sentito su tre diti un liquido in un primo momento nn ci h dato importanza pero poi a casa e quindi dopo 2 ore ho visto che avevovicino l'unghia una ferita piccola x aver tolta la pellicina... Mi chiedevo se questo puo avermu fatto contrae hiv se il liquido fosse andato su tale ferita ? .. 2 domanda : io dopo aver sentito questo liquido nn mi sono pulito le mani subito ma ho soltanto 30 minuti dopo l'ho bagnate veloce cn l'acqua quindi mi chiedevo se mi fossi toccato il mio pene oppure gli occhi o altro dopo 5 minuti senza pensarci rischio di essere contagiato ? 3domanda : poi ho avuto un rapporto anale sempre cn preservativo pero poi all'improvviso me l'ha tolto lei dopo 2 minuti e me ne voleva mettere un altro preservativo pero mi sono fermato li quindi mi chiedevo che rischio incorro se si fosse rotto o lo avesse tolto male ? Aiutatemi x favore ?

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

se il rapporto orale è stato solo ricevuto (pene -> bocca), non vi sono problemi per l'HIV, ma solo un rischio, in realtà non molto alto, di sifilide e gonorrea (nel caso che il partner fosse affetto da una localizzazione orale dia uste due malattie, alquanto rare).
Il rischio più consistente è quello dell'herpes, che è infezione assai comune.

Nessun problema nemmeno col contatto delle dita con eventuale liquido spermatico p pre-spermatico del partner.

Anche per quanto riguarda il rapporto anale, se è stato protetto da profilattico, nessun problema.
Il rischio ci sarebbe nel caso che il profilattico si fosse rotto, ma proporzionalmente alla durata del contatto del suo glande con la mucosa ano-rettale del partner; ma anche se così fosse stato, data il tempo breve, il rischio sarebbe basso.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 263XXX

grazie per la risposta...

volevo fare un altra domanda ,
ormai sono passati 20 giorni da quando sono andato con il trans .

1 domanda = ieri mi e' venuto tipo un prurito leggero x tutto il corpo e anche sui testicoli e nell'ano , e oggi la pelle dei miei testicoli e' un po rossa ma nn mi da fastidio . il mio pene sembra nn avere niente .
mi chiedevo se questo e' un piccolo sintomo di qualche malattia infettiva dovuto al rapporto con il trans ???????
( ricordo che ho fatto sia sesso orale ( tutti e due ) con il preservativo e ho fatto fatto sesso anale sempre con preservativo )


2 domanda = ho leccato i capezzoli al trans e lui a me , questo potrebbe comportare qualcosa ???????

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
mi pare di averle già risposto che non ha corso rischio
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#4] dopo  
Utente 263XXX

grazie x le risposte precedenti . ho un altro quesito =

dopo due settimane ancora ho la pelle dei testicoli e del pene arrossati con leggero prurito ,
ho fatto l'esame del sangue e ho dei valori nn in norma =

bilirubina totale 2,20 mg/dl e deve essere tra 0,2 - 1,2

igE TOTALI = 368 mg/dl anziche tra 0 - 120


possono significare qualcosa x il mio caso ? cioe' posso essere infetto e avere qualche cosa di strano ?



scusate ancora , ma nn riesco a stare tranquillo . grazie in anticipo .

[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
non le ho già risposto che non ha corso rischio di HIV?

per gli esami alterati deve rivolgersi al suo medico; senza una visita completa non è possibile rispondere
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it