Utente 261XXX
Buongiorno,
durante un viaggio in treno due giorni fa, una prostituta ha chiesto di potersi sedere vicino a me. Nel farla passare lei ha toccato i miei vestiti ed il sedile e maniglie dove ero seduto io. Non ho nulla contro le prostitute, anzi, però purtroppo è un dato di fatto che loro sono a contatto con fluidi corporei o sangue. Durante il viaggio la sua borsa toccava i miei pantaloni. Se per esempio sulla borsa c'erano traccie di sangue o di sperma, o se lei aveva avuto rapporti sessuali la mattina e poi non si era lavata le mani, adesso io potrei essere stato infettato? So che non sarebbe il caso per l'HIV, ma per quanto riguarda l'epatite? Se per esempio una volta tornato a casa ho toccato il pantalone e poi il mio pene o delle ferite? oppure dopo aver mangiato cibi senza essermi lavato le mani...ci sono possibilità?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquillizzi. Non c'è alcun razionale di trasmissione d'infezione nella sua descrizione.

Solo paura.


Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 261XXX

Grazie dottore

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla. Si figuri.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it