Utente 307XXX
Salve,
ho trovato nella dispensa una scatoletta industriale di germogli di soia (germogli di fagiolo Mungo) scaduta, con evidente gonfiore alla base del barattolo. Sono abituato a effettuare la raccolta differenziata, ho quindi, scioccamente, aperto il barattolo per gettare contenuto e confezione separatamente. Al momento dell'apertura, il liquido di conserva (acqua, sale, zucchero, aceto di vino bianco) è schizzato fuori dritto nei miei occhi. Mi sono sciacquato immediatamente occhi e viso con acqua fredda. E' possibile contrarre il botulismo da inalazione o da contatto con la pelle?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquillizzi in quanto il botulismo è una malattia causata da un'intossicazione alimentare (e non da inalazione ) provocata dall'ingestione di alimenti in cui è contenuta la tossina del Clostridium botulinum.

Saluti


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it