Utente 312XXX
Salve siamo due ragazzi che condividono un appartamento con un altro inquilino, e abbiamo paura che questo ultimo sia affetto da aids, è molto magro, con strane macchie, e con comportamenti bizzaRri, noi volevamo chiedere, se l aids si può trasmettere tramite condivisione di spazzolino, spugna, o doccia, ci spieghiamo, praticamente noi tre abbiamo una doccia in tre, e chiaramente volevamo sapere se utilizzare la medesima doccia può succedere qualcosa-i.
ed anche se nel caso in cui x sbaglio si utilizza uno spazzolino o una spugna o un rasoio di una persona infetta, e che comunque queste cose si lavano sempre prima dell' utilizzo possono essere pericolose?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Fasani

24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
BOLLATE (MI)
BIELLA (BI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2013
Il virus dell'AIDS si trasmette attraverso il contatto diretto con materiale biologico (ad esempio il sangue). Per questo si può trasmettere attraverso i rappori sessuali non protetti in quanto nel contatto tra le mucose può esservi scambio di liquidi corporei, ad esempio attraverso piccole lacerazioni. Per questo motivo è sicuramente sconsigliato anche l'uso in comune di rasoi o spazzolini da denti, in quanto possono venire a contatto con sangue (piccole ferite o sanguinamento gengivale). Non vi sono invece problemi nell'utilizzo comune di doccie o di oggetti che non entrano in diretto contatto con sangue. La convivenza e la condivisione di spazi comuni non è in tal senso un rischio. Cordiali saluti.
Dr. Giovanni Fasani - Medico Specialista in Psicoterapia - Medico Esperto in Agopuntura e Omeopatia (Albo Medici Esperti Ordine dei Medici di Milano)