Utente 257XXX
gentili dottori,

oggi dopo pranzo, pulendo il balcone mi son fatto un graffio sul palmo della mano destra (lunghezza 0,5 cm e profondità di un paio di millimetri) con il palo della scopa che stavo usando, che era rotto ed arruginito. è uscito un po' di sangue, ma li per lì non ho dato molta importanza all'accaduto. dopo un'ora circa però c'ho ripensato ed ho lavato il graffio con sapone, ho spremuto per far uscire altro sangue ed applicato abbondante acqua ossigenata. poi parlando nel pomeriggio con un amico medico di qui (vivo a madrid, in spagna, per lavoro/studio), mi ha consigliato di andare comunque all'ospedale: ne sono appena tornato ed il giovane medico che ha visto il graffio mi ha chiesto se avevo notato che il graffio era stato penetrante, ossia in profondità (gli ho risposto di non essermene accorto li per lì) e poi ha disinfettato. mi ha chiesto info anche riguardo alle vaccinazioni effettuate in italia ed avendolo informato che dopo l'ultimo richiamo dell'antitetanica (mi ha detto che qui in spagna si fa a 14 anni, immagino anche in italia sia così) non ne ho fatti altri, mi ha prescritto e fatto immediatamente il richiamo della vaccinazione (la marca è diftarix, ho visto ora su internet che è un vaccino anidifterico-antitetanico), oltre a bendare la parte del palmo dove c'è il graffio con un cerotto.

volevo sapere se è necessario e sufficiente questo trattamento per evitare il tetano o se forse avrebbe dovuto anche farmi una dose di immunoglobine antitetaniche.

grazie anticipatamente per la risposta,
un cordiale saluto.

[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
dovrebbe essere sufficiente questo trattamento. le immuno-globuline sono utilissime contro il tetano ma da sconsigliarsi in quanto derivati del sangue.
cordiali saluti.
Dr. piero alessandro casonato

[#2] dopo  
Utente 257XXX

grazie per la risposta, dottore.

eventualmente, siccome per lavoro dovrò stare una settimana in francia a partire da sabato prossimo, quali sono i sintoni del tetano? per quanto possa essere sicuro, comunque il rischio mi pare di capire che in parte rimane.

grazie anticipatamente.

cordiali saluti.