Utente 673XXX
Buongiorno dottori di medicitalia, volevo scrivervi quanto accadutomi:
ieri sera stavo cenando in una pizzeria ed ho ordinato una pizza bianca con funghi porcini. Sono molto attento e scrupoloso rispetto alle malattie dopo un periodo di grande paura avuto.ho notato una traccia rossa dalle dimensioni di 0.3 millimetriquadrati che era all'apparenza dura, appena toccata si è sfaldata.
Nell'ipotesi che eventuali altre tracce ematiche presenti sulla pizza le abbia ingerite e nell'ipotesi che il sangue era infetto , avrei rischiato per qualche patologia compresa hiv, anche se l'eventuale sangue sarabbe andato sulla pizza calda dopo che era uscita dal forno!!!

Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Stia tranquillo , non ha rischiato nulla e molto probabilmente si sarà trattato di pomodoro finito inavvertitamente sulla sua pizza
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 673XXX

dottore la ringrazio! Volevo chiederle un altra cosa...l'altro giorno a causa di un parcheggio ...mi sono mezzo litigato con un ragazzo con un passato da tossicodipendente e he presenta sul corpo diverse eruzioni cutanee.
Durante il litigio verbale si è avviinato più volte gridando vicino al mio viso...e pare di aver sentito qualche schizzo di saliva nell'ochio.
se nella saliva vi erano delle piccole traccie ematiche e il ragazzo tossicodipendente ha l'hiv avrei rischiato?
grazie

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Anche in questo caso non ha rischiato nulla, se non un corpo a corpo con il ragazzo che , che per fortuna, non c'è stato
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 673XXX

Grazie Dottore un ultima cosa anche nel caso in cui il ragazzo ha l'hiv e anche se nelle goccioline di saliva vi erano piccole quantità di sangue???

Grazie