Utente 140XXX
Salve,ho avuto la mononucleosi circa tre mesi fa. I normali sintomi sono spariti abbastanza in fretta ma la parte piu' colpita sono state le ghiandole ascellari che ancora oggi pur non avendo piu' nessun gonfiore a volte mi si irritano un po'.Il mio medico mi ha consigliato un ecografia ascellare.Mi potete dare delle informazioni piu' approfondite? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

ci scusi del ritardo di questa risposta.

La durata della mononucleosi è assai variabile da individuo a individuo; a volte per il completo ristabilimento ci vogliono anche molti mesi.
Dopo l'infezione acuta, spesso rimane allo stato latente e in alcuni soggetti può periodicamente riattivarsi.
La linfoadenopatia è la regola, a spesso i linfonodi possono restare ingrossati.
Una ecografia ascellare può solo confermare quanto è rilevabile clinicamente.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 140XXX

Grazie per la risposta ,in effetti nel frattempo ho fatto l'ecografia ascellare e mi hanno confermato la stessa sua diagnosi.