Utente 133XXX
buona sera!volevo esporvi il mio caso.
da circa due settimane ho linfonodi laterocervicali gonfi circa 8, più 1 a livelo ascellare e 2 inguinale e tutti dolenti alla palpazione..(nessun altro sintomo, nè febbre nè mal di gloa, solo un leggero raffreddore ma lieve)preoccupata sono andata dall'ematologo che mi ha dato da fare degli esami del sangue e un antibiotico, il tavanic 500 per 10 gg..
ora dopo 6 gg di antibiotico i linfonodi sono molto meno dolenti e alcuni sembrano più "mordibi" e quello ascellare e uno inguinale non li sento più alla palpazione come prima.
ho ritirato oggi gli esami del sangue e questi sono i risultati:
premetto che io da piccola ho fatto la mononucleosi:
Anticorpi mononucleosi POSITIVI
EBV anticorpi:
VCA IgG POSITIVI
EBV IgM POSITIVI
EA IgG POSITIVI
EBNA IgG POSITIVI
(possibile fase transitoria)
poi ho questi valori:
IgG 1645 (791-1643)
IgM 241 (43-279)
IgA 278 (66-436)
l'emocromo invece è :
leucociti 7.19
di cui neut 38.6
linfociti 45.9
monociti 9.5
eosinofili 5.0
basofili 1.0
Proteina C reattiva 0.49 ( 0.02-0.75)
ves 20 (1-20)
secondo voi quale è la diagnosi?
domani cmq andrò a prenotare la visita ematologica nuovamente.
sono solo un po in ansia perchè i linfonodi gonfi mi hanno spaventato..(ho subito pensato al peggio, ma spero di essermi sbagliata)
vi ringrazio molto per la vostra attenzione.
saluti.

[#1] dopo  
Dr. Domenico Ponte

24% attività
8% attualità
0% socialità
FRANCOFONTE (SR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non avendo citato la sua età non si può essere dare un giudizio sul risultato del suo emocromo (neutrofili 38,6 %) Infatti questa sua neutropenia è tipica delle infezioni virali (tra le quali anche la infezione da Epstein-Barr Virus). Si potrebbe trattare di una recidiva di Mononucleosi specie se è stata contratta in tenera età. Io credo che invece di andare dall'ematologo sia più indicato consultare un collega Infettivologo, il quale ha maggiore competenza sul virus EBV.

Resto a disposizione

Cordialità
Dr. Domenico Ponte
Consulente della Nutrizione
docmimmo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 133XXX

chiedo scusa, ho 24 anni.
e la mononucleosi l'ho fatta a 8 anni.
Ma allora avevo avuto placche, febbre e linfonodi e il monotest era risultato positivo.
Oggi invece solo linfonodi e i primi giorni un po di mal di testa.nessun altro sintomo.
Ma è possibile che la mononucleosi torni?
grazie ancora per la sua disponibilità.
saluti.

[#3] dopo  
Utente 133XXX

ah..dimenticavo
leggendo su internet ho guardato un po i sintomi della mononucleosi e quelli a cui ho trovato riscontro sono stati tachicardia( mi capita ogni tanto di sentire il battito del cuore accellerato)e poi appena faccio la rampra di scale un po di corsa ho subito il fiato corto.
in più dagli esami del sangue ho riscontrato una diminuizione delle piastrine (da 211 a 197) e anche gli eritrociti son passati da 4.25 a 3.95
è possibile che questi fattori siano causati dalla mononucleosi allora?
i sintomi più comuni invece tipo febbre o altro non c'è ne sono..ma ormai credo sia mononucleosi giusto?
so che non ci sono farmaci specifici ma che si può intervenire al massimo con cure omeopatiche cercando di rafforzare le difese immunitarie o con degli integratori giusto?saprebbe consigliarmi?
la ringrazio ancora di cuore per la disponibilità .
saluti.