Utente 144XXX
Buona sera Egregi Dottori.
Ho notato da qualche giorno a questa parte la comparsa di macchie bianche sulla lingua in particolare nella parte destra. Mi sono recato dal mio medico di base e la diagnosi è stata di Candidosi. Mi ha prescritto il mycostatin sospensione per combattere questo fungo.

Ora essendo ingnorante in materia,solitamente l'insorgenza di tale problema nell'maschio si ha con maggior frequenza attraveso rapporti sessuali non protetti. La cosa che a me appare strana è l'insorgenza della candidosi nonostante non ho abbia avuto rapporti sessuali di nessun tipo.

Documentandomi di piu leggo che è una sintomatologia che puo essere legata anche ad immunodeficienze, ad esmepio HIV. Ora avendo ho fatto il test nel giugno de 2007(a 3 anni dal rapporto non protetto) con esito negativo e non avendo piu avuto rapporti sessuali di nessun tipo da quel perido mi sentirei di escludere tale legame.

Il mio medico si è limitato a dire che era un fungo..ma non mi sento del tutto rassicurato. Dovrei preoccuparmi? Tale patologia è facilmente superabile? (scusatemi ma è la prima volta che sono affetto da tale "malattia" e non so come affrontarla.) Vi Ringrazio Anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
la comparsa di lesioni orali attribuibili ad un'infezione da Candida sono un evento molto difficile a verificarsi in pazienti in buona salute, in giovane età e che non hanno svolto terapie farmacologiche a base di antibiotici e cortisonici in concomitanza.
Spesso la diagnosi clinica di Candidosi ha bisogno di una conferma attraverso esami di laboratorio come il tampone orale: vi sono infatti patologie spesso benigne le cui lesioni sono molto simili o comunque possono essere confuse per lesioni candidosiche.
Indubbiamente una delle primissime manifestazioni dell'HIV è la comparsa di Candidosi orale: ma nel suo caso bisogna prima accertare lo stato di immunodeficienza e l'infezione candidosica soprattutto: quindi, per togliersi ogni dubbio e pervenire ad una diagnosi certa, ripeta il test HIV e si sottoponga al tampone orale per la conferma della candidosi.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.