Utente 714XXX
Buonasera,

ho da poco eseguito un esame per eventuali malattie infettive. Mentre il valore RIC.Ab ANTI-EPATITE C (HCV) è negativo ed il valore RIC.Ab ANTI HIV (Test di screening) risulta "Non reattiva",

sono invece preoccupato per il primo valore in lista RIC.Ab ANTI-HBsAg EPATITE B (HBV), che ha come risultato 48 Ul/mL con valore di riferimento 0-10.

Poiché sono stato vaccinato nel 1997 (ANTI EPATITE B), volevo chiedere se debba preoccuparmi di questo valore alterato o se sia una naturale conseguenza del lontano vaccino. Sono preoccupato per possibili contagi che potrei causare...

Ringrazio anticipatamente per la cortese risposta.

Alberto

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

se ha trascritto bene l'esame, si tratta degli anticorpi HBsAb ad avere una positività di 48 mUI/ml.
E' logico che sia positivo per gli anticorpi, vuol dire che la vaccinazione fatta nel 97 è ancora efficace e lei è ancora immune.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it