Utente 492XXX
GENTILISSIMI DOTTORI...HO AVUTO UN RAPPORTO NON PROTETTO CON UNA PERSONA CUI RISLTA POSITICA ALLA SIFILIDE (TPHA POSITIVO) LO STESSO NON HA MAI AVUTO SINTOMI DELLA MALATTIA TANTO MENO MANIFESTAZIONE CUTANEE...IO SAPENDO CIO' MI SONO ALLARMATO E MI PREOCCUPO DI AVER CONTRATTO LA MALATTIA, a distanza DI DU SETTIMANE HO ESEGUITO IL PRIMO TEST NEGATIVO, ORA IL MIO MEDICO MI CONSIGLIA DI FARE 2.400.000 U.I. DI BENZILPENICELLINA BENZATINICA A SCOPO TUTELATIVO,
VOI COSA NE PENSATE... SE FACCIO QUESTA CURA PREVENTIVA
C'è SEMPRE IL RISKIO CHE LA MALATTIA SI SVILUPPI?
GRAZIE INFINITE

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Scusi,
ma cosa vuol dire la cura a scopo tutelatuivo, ma che razza di folle cosa è?
Se il suo medico anzichè dare terapie preventive, folli e, pr usare un eufemismo, insensate, iniziasse a studiare le reazioni sierologicehe per la lue o, meglio ancora, mandasse la gente da un dermatologo, il èpprofessionista alla bisogna, farebbe cosa sensata e graditta. Le prime reazioni sierologiche per la lue si positivizzano in 15 - 20 giorni, per cui....
Mi raccomendo, vada da uno speciaista dermatologo, lo faccia subito e con fiducia

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 492XXX

ma che ne so...lui dice che è meglio intervenire subito...percheè dal rapporto sono passati 15 giorni...quindi non faccio nulla e vado da un dermatologo? ma il dematologo cosa deve vedere, un possibile sifiloma? nel corpo non ho nulla?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Un dermatologo deve farle fare degli esami del sangue, amico mio.
In tutta lòa mia cariera, che purtroppo è ormai di oltre 20 anni, ho visto solo 2, forse 3 sifilomi primari, 2 sifilidi secondarie ,ma ho fatto una valanga di diagnosi di sifilide.
La diagnosi, nella maggior parte dei casi è sierologica, cioè su sangue.
Vada dal dermatolgo non pasticci, che sennò poi non si capirà più nulla!!

Un salutone

Mocci
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 492XXX

OK...LASCIO PERDERE IL MIO MEDICO E LA PENICELLINA, E VADO DA UNO SPECIALISTA, CMQ SONO UN TECNICO DI LABORATORIO DI ANALISI CLINICHE E GIA' HO ESEGUITO VDRL E TPHA TUTTE E DUE NEGATIVI... CMQ IL SOGGETTO CON TPHA POSITIVO PRESENTA UNA VDRL NEGATIVA ASPETTIAMO IL RISULTATO DELL'FTA-ABS, POTREBBE TRATTARSI DI UN CONTAGGGIO VECCHIO, SE è COSI' POTREBBE ANCORA CONTAGIARE? GRAZIE E SCUSI PER IL DISTRURBO....

[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il superamento di una lue lascia nelle reazioni sierologiche una certa positività, che non significa certo malattia, ma anzi che la stessa è stata superata: si chiama cicatrice sierologica, per cui...

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#6] dopo  
Utente 492XXX

per cui potrbbe essere solo uno strascico di una vecchia malattia, lo vedremo dalle igm delle fta-abs? ma se non è mai stata trattata non richiede un trattamento?

[#7] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Bisogna vedere i risultati, detto così non si puo certo dare un giudizio.

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD

[#8] dopo  
Utente 492XXX

GENTILISSIMO DOTTORE
ABBIAMO PRESO MIL RISULTATO DELLE ANALISI

TPHA POSITIVO

VDRL NEGATIVO

FTA ABS IGG 1.20 (TITOLO 1.5)

FTA ABS IGM NEGATIVO


COSA SIGNIFICA CHE LA MALATTIA L'HA AVUTA?
IL DERMATOLOGO GLI STA FACENDO FARE LA PENICELLINA 1.200 UNA VOLTA A SETTIMANA... COSA NE PENSA?

[#9] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
gli esanmi potrei definirli sostanzialmente negativi, o indice di una pregressa infezione. Il vostro dermatologo vi sta facendo fare la penicillina, bontà sua...
Io starei tranquillo.
Cercherei di evitare, però, le situazioni a rischio.

IUn saluto

Mocci
Luigi Mocci MD

[#10] dopo  
Utente 492XXX

AVEDO AVUTO IL SUO CONSULTO, AVEVO DETTO AL MEDICO SE TI POTEVA EVITARE LA PENICELLINA, LUI HA DETTO CHE BISOGNA FARLA PERCHE' LA MALATTIE PUR SE VECCHIA DEVE ESSERE TRATTATA E DI RIPETERE LE ANALISI DOPO UN MESE DALL'ULTIMA PUNTURA...COMUNQUE TRA DI NOI POSSIAMO AVERE RAPPORTI SENZA PROTEZIONE? RISCHIO TI CONTRARRE LA MALATTIA? SCUSA SE MI REPLICO MA VOGLIO STARE TRANQUILLO!
CARI SALUTI

P.S. IO LA PENICELLINA NON L'HO FATTA, AVENDO TUTTO NEGATIVO, FARO GLI ESAMI A 3 E 6 MESI...

[#11] dopo  
Utente 492XXX

Dopo aver eseguito la penicellina, a distanza di tempo abbiamo eseguito tpha e risulta sempre positivo, resterà così ha vita? c'è riskio di contaggio? grazie