Utente 105XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni. Ho avuto un rapporto occasionale e ho usato il preservativo.
Il problema è che, nello sfilarlo, la parte esterna è venuta a contatto con un taglio di circa 1 cm che avevo sul polpasterllo del dito indice.
La ferita era di 36/40 ore prima del contatto ed era ancora aperta, anche se non usciva più sangue non si era ancora formata la crosta , comunque si vedeva, non so come dire, la "carne rossa" all'interno. Accortomi della disattenzione, ho risciacquato subito. Consigliate di effettuare dei test per hiv ed epatite ?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
sicuramente se questo contatto non ci fose stato sarebbe stato meglio, ma perchè ci fosse un contagio, ci dovrebbe essere anzitutto la partner positiva, poi una ferita aperta e magari contatto con una carica supponiamo virale elevata. Certo, se tutto ciò si fosse verificato ci potrebbe essere la possibilità teorica, ma comunque secondo me non è così probabile.
Per stare tranquillo aspetti tre mesi dal contatto a rischio e faci I SUOI TEST.

uN SALUTO

mOCCI
Luigi Mocci MD