Utente 762XXX
Buongiorno a tutti.
E' qualche giorno che la mia ragazza ha una strana malattia...vi spiego meglio:
è iniziata con febbre e vomito (ma aveva anche il ciclo in quel periodo), poi ha iniziato ad avere questo rash cutaneo inizialmente sul collo e sul viso, che poi si è esteso a tutto il corpo, tant'è che a quanto dice adesso è completamente rossa e le viene molto da grattarsi.
In tutto questo ha febbre che passa da 37 a 39 e mezzo (39, poi ieri 37, poi di nuovo 39).
Inizialmente si pensava alla scarlattina, ma ha fatto il tampone ed è risultato non avere streptoccocchi di nessun tipo.
Specifico che ha 22 anni ed è allergic alle fragole, ma dice di non averne mangiate assolutamente.
Che diavolo poteva essere? Inizio a preoccuparmi un pò...

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

non è possibile fare diagnosi senza visionare dal vivo le lesioni cutanee comparse alla sua ragazza

la sola cosa che posso dirle è che
- la scarlattina generalmente non dà prurito e spesso inizia con mal di gola, dà febbre alta e di solito la lingua appare tipicamente di un colorito rosso intenso
- la varicella dà prurito e di solito comincia dal cuoio capelluto e viso per poi estendersi alla pancia e agli arti
- la rosolia di solito comincia con il rigonfiamento dei linfonodi laterocervicali e soprattutto nucali e solitamente dà sintomi molto leggeri
- il morbillo ha macchioline piccoline che compaiono dapprima dietro le orecchie e al viso, e quando qui scompaiono, si diffondono al resto del corpo e spesso si associa a mal di gola e febbre molto alta
- la quinta malattia (megaloertitema) generalmente comincia a dare i primi disturbi sono con la comparsa delle macchie
- la sesta malattia (esantema critico) generalmente comincia con le febbre alta, mentre le macchie compaiono quando di solito la febbre scompare

Tutte queste malattie esantematiche, ad eccezione della scarlattina, sono virali; solo per la scarlattina, quindi, c'è bisogno della terapia antibiotica.
Se è stata esclusa la scarlattina, quindi, non c'è altro da fare che aspettare, con fiducia.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 762XXX

Grazie mille per la risposta dottore.
Effettivamente avevo tralasciato il fatto che sentisse dei rigonfiamenti dietro la nuca "delle pallette", come diceva lei.
Forse rosolia oppure varicella dunque..
In ogni caso la febbre sembra essere scomparsa, dopo 3-4 giorni.
In ogni caso mi chiedevo, apparte rosolia, 5 e 6 malattia che (credo) una volta venute non tornano più, per le altre l'infettività come funziona?
ovvero, quando potrò andarla a trovare?:)

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
alla scomparsa dell'esantema (macchie)
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it