Utente 156XXX
gentili medici,
sono una ragazza di 23 anni nata con numerosi angiomi al fegato anche di 3 cm (scoperti perchè respiravo male e rigettavo a volte nei primi mesi di vita, ma poi più niente), sono stata sotto controllo dai pochi mesi di vita fino ad undici anni fa, poi più niente perchè gli angiomi si sono riassorbiti da soli, presso la pediatria dell'ospedale di bologna. ora a un esame del sangue è venuto fuori che ho il colesterolo di 40 punti oltre la norma e il valore gpt alt sopra la norma di 9 punti. sono in forte sovrappeso, sto faceno una dieta e ho già perso 14 kg, me ne rimangono all'incirca 10 kg da perdere. non ho mai bevuto alcolici, ma ho ecceduto molto nella dieta. ho letto che le transaminasi alte sono un segnale di epatite. mesi fa mia madre è stata ricoverata in ospedale per problemi (non tumori) al colon e nel mentre le hanno fatto tutti i possibili esami e mi ha detto che le hanno detto che nel passato, molti anni fa, ha avuto una forma leggera di epatite che è andata via da sola e molto probabilmente lei non se ne è neanche accorta di avercela. però mia madre non si ricorda che tipo di epatite le hanno riferito, si ricorda solo che le hanno detto una forma leggera (e nelle cartelle non c'è scritto di quest'esame). comunque mia madre ha quasi cinquant'anni ed è sanissima. però io ho pensato che forse ha avuto l'epatite b quando mi ha partorito e quindi me l'ha trasmessa essendo nata quando ancora il vaccino non c'era, anche se l'ho fatto durante l'infanzia e poi lei è guarita da sola quindi nessuno si è accorto di nulla. ora ho prenotato i markers per l'epatite a, b e c. la c non credo di averla presa. l'unica che avrei potuto prendere è la b prima della vaccinazione. so che solo gli esami specifici per le epatiti potranno risolvere questo mio dubbio ma volevo chiedervi se secondo voi quello che ho descritto è un quadro verosimile oppure no. grazie mille e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr.ssa Annalisa Bascià

24% attività
0% attualità
8% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Cara signora la sua domanda mi è poco chiara aspettiamo il risultato degli esami.
Dr.ssa Annalisa Bascià