Utente cancellato
Buongiorno,
vorrei sapere se, avendo gli anticorpi varicella zoster igg e igm negativi, è possibile avere comunque l'immunità della malattia. E' possibile che l'esame del sangue non sia veritiero? Ovvero è possibile che a distanza di anni non rilevi più l'immunità. Non ricordo di aver fatto la varicella da piccola ma vorrei sapere se è possibile che a distanza di almeno vent'anni i test possano non essere sempre corretti.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
se gli anticoropi sono completamente negativi vuol dire che non ha avuto la malattia, tutto qui. E senza anticorpi non c'è immunità .


Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
207650

dal 2011
Buongiorno Dottore,
La ringrazio per la risposta. Nel caso specifico i valori della varicella zoster igG E.L.I.S.A risultano <50 mUl/ml
Per cui non so esattamente quanti anticorpi ho, si evince solo che risulto negativa. E' sufficiente questo per considerarmi non immune?

Valori di riferimento test (inferiore a 50=negativo 50-100=dubbio superiore a 100= positivo)

Dato che mio figlio ha contratto la varicella lunedì scorso (16/05) ed io sono incinta di 9 settimane vorrei capire se posso contrarre il virus. Non mi è stata somministrata alcuna immunoprofilassi in quanto erano già passate le 72 ore previste (110 ore nello specifico) Da mercoledì mi sono allontanata dal bambino. Vorrei capire se è certo che non sono immune e tra quanto tempo mi verranno le pustole nel caso sia stata contagiata. So che devo attendere 21gg per avere la certezza di essere scampata alla varicella ma non ho compreso da quando partono questi 21 gg e come conteggiare l'eventuale incubazione.
Grazie per la Sua disponibilità.
Cordiali saluti.