Utente 208XXX
salve,
ho fatto il test dell'HIV ed è risultato ''reattivo'' il dottore del centro mi ha spiegato che sono in una zona grigia. da premettere che non ho MAI avuto rapporti sessuali con donne al di fuori di mia moglie ( ha fatto il test ed è negativo), MAI avuto contatti con droga, siringhe o persone che ne fanno uso, MAI fatto operazioni o trasfusioni di sangue. Inoltre ho fatto lo stesso test a giugno 2011 ed era negativo.

ho ripetuto il test, ma non so come si chiama, se elisa o western o altro, sono ansioso e spaventato, è possibile sapere, in base al mio stile di vita quante possibilità ci sono che io risulti positivo e magari per quale motivo ci sia questa reattività? io non credo che l'HIV si prendi con l'aria.

E' una cosa talmente inimmaginabile che non ci dormo da una settimana. ho paura.

confido in una sua risposta
grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
se non ha fatto niente a rischio, perchè deve avere paura? Sua moglie è negativa, quindi...
Diciamo invece che itest devono necessariamewnte essere così sensibili che, a volte, non sono molto precisi, non tanto per quanto riguarda la negatività, che è sempre certa, quanto per una positività, a volte falsa. Il suo caso potrebbe essere uno dei questi, essendo lei in quella che ha definito "zona grigia". Vedrà che il prossimo test sarà negativo, come deve essere

Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 208XXX

anche il test fatto presso un altro centro da come risultato questa reattività , ora attendo la risposta di quello specifico. Un dubbio mi assale, io nel 2009 ho avuto la mononucleosi è possibile che sia questa una causa del risultato reattivo del test?

grazie per la risposta!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Non saprei, ma credo di no, perchè vendono cercati reagenti specifici.

saluti
Luigi Mocci MD