Utente 209XXX
carissimi dottori..volevo semplicemente sapere se è vero che nessuno test HIV da il 100%di attendibilità anche se fatto a distanza di 6 mesi.E' possibile una cosa del genere?Io sapevo che un test fatto a 3 mesi era sicuro al 100%,ma è da un po di tempo che anche nei vari ospedali sento dire che nessuno da la certezza assoluta perchè potrebbero esserci dei "falsi NEGATIVI".
grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
io non lo sapevo. In genere, il test HIV quando è negativo è negativo. Semmai, vista la sensibilità della metodica, potrebbero esserci falsi positivi, ma questa è un' altra storia.

saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 209XXX

era una cosa che avevo letto su internet.quindi lei mi conferma che un risultato negativo a 6 mesi,ha attendibilità 1000 x 1000?
volevo solo un ultimo chiarimento ovvero se è possibile contrarre l'HIV pungendosi con un ago(cavo)subito dopo averlo utilizzato per misurare una glicemia.ci sono piccole probabilità oppure non ce ne sono per niente?
grazie e a risentirla

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Per essere possibile, è possibile, ma ci sono parecchie variabili da considerare, cioè utilizzo dei guanti, tragitto dell'ago, profondità della puntura, angolo di incidenza dell'ago rispetto alla cute, ecc.
L'ideale sarebbe parlarne "de visu" con un buon infettivologo

saluti
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 209XXX

ok grazie!volevo soltanto una conferma da parte sua dato che il telefono verde HIV mi ha detto che la probabilità di contrarre il virus in questa maniera è esattamente dello 0%.e meno male che loro sono specialisti nel settore.mah.grazie

[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Sa, dipende da cosa ha detto e come, e da come loro lo hanno percepito.
Per avere risposte più chiere, è meglio fare le domande guardando in faccia il proprio interlocutore...

saluti
Luigi Mocci MD