Utente 209XXX
Buonasera,
ho 25 anni e non sono mai stata vaccinata per il morbillo (all'epoca non era obbligatorio!). Sono stata recentemente (2 settimane fa) a contatto con una mia amica che il giorno dopo ha manifestato i primi sintomi (febbre) di quello che poi si è rivelato morbillo.
Posso considerarmi fuori pericolo per quanto riguarda l'incubazione? I medici con cui ho parlato hanno dato diverse versioni: chi 8-10 giorni, chi fino a 14, chi addirittura 3 settimane di incubazione!
A questo punto io vorrei vaccinarmi anche per evitare che altre persone con le quali abbiamo entrambe avuto contatti possano stare covando la malattia e quindi contagiarmi, oltre al fatto che considero importante la vaccinazione (è abbinata a orecchioni e soprattutto rosolia, il cui vaccino è altamente consigliato in età fertile).
Quindi, posso vaccinarmi ora pur non essendo sicura di non stare incubando la malattia(per mezzo della mia amica o di altri conoscenti come spiegavo prima)? Nel caso in cui dovessi vaccinarmi pur essendo già malata senza saperlo, andrei incontro a qualche particolare problema?
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
A senso, direi che la cosa migliore sarebbe attendere almeno fino a far passare 3settimane o anche piu' per vedere se, per caso ci sia stato un effettivo contagio con la sua amica. Una volta stabilito che non c'e , eventualmente, stato. Determinarsi o con il suo MMG o con un buon infettivologo per vedere se la malattia e' stata fatta in maniera inapparente, poi semmai valutare l'eventualità di un vaccino

Daluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 209XXX

Grazie per la veloce risposta!
Un'ultima domanda: mi è capitato di rivedere questa persona due settimane dopo la prima volta, cioè dopo due settimane dalla sua prima febbre, non aveva più macchie e sosteneva di essere guarita e quindi non più contagiosa, ma accusava fastidio agli occhi e abbassamento della vista, che ora so (me l'ha detto lei) essere un'infezione conseguenza del morbillo. Dunque, non era perfettamente guarita e quindi contagiosa oppure mi sto preoccupando troppo?
Purtroppo ho dei viaggi di lavoro da fare nei prossimi week end e vorrei scongiurare ogni possibile dubbio, anche vaccinandomi, senza aspettare troppo tempo se poi qualche altro conoscente sta incubando la malattia e dovessi venirci a contatto. Grazie ancora!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Penso, come ha già detto lei, che si stia preoccupando in maniera eccessiva. Penso che i consigli da seguire siano quelli che le ho dato in precedenza

Buona serata
Luigi Mocci MD