Utente 123XXX
Ho letto su internet che subito dopo il contagio possono presentarsi sintomi tipici dell'influenza. Qualche mese non ho avuto un rapporto completo con un ragazzo, ma comunque ci fu contatto diretto delle nostre parti intime e anche del sesso orale (lui a me). Io poi mi tirai indietro perchè lui rifiutava di usare il preservativo. Dopo questo episodio ebbi mal di gola persistente per circa 2 settimane. Premetto che non so se il ragazzo in questione sia affetto dai AIDS ma sono comunque certa che in passato ha avuto diversi rapporti a rischio (ed è per questo che non mi fidai). Dovrei fare il test?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
per quanto non altissimo, il suo è stato un rapporto a rischio. La sindrome da sieroconversione può darsi che esista, ma per come è contrabbandata nei vari forum medici è una cavolata. La stragrande maggioranza di HIV positivi se n'è accorta ben dopo e per diversi motivi. Una faringite è una faringite, non è HIV!

Saluti
Luigi Mocci MD