Utente 237XXX
Salve, sono un ragazzo di 31 anni che una settimana fa ho fatto sesso a pagamento con una escort.
Sia vaginale che anale protetto,e fellatio protetto, solo che poi purtroppo preso dalla foga ho praticato un cunnilingus attivo a lei(per circa 1-2 min) e un anilingus attivo sempre a lei, tuttavia poi lei me lo ha praticato a me anche(anilingus) con un po' di penetrazione della lingua...ora sono terrorizzato di aver contratto qualcosa non avendo chiesto nulla sul suo stato siderologico...che rischio c'è di aver contratto la malattia?dopo quando è consigliabile effettuare il test?Cosciente di aver fatto una cosa della quale mi sono ampiamente già pentito...
Grazie infinite e aspetto una risposta al più presto...

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è utile rivolgersi ad un centro a lei più vicino per la diagnosi delle malattie sessualemente trasmissibili e li le faranno i dovuti accertamenti nella giusta tempistica.
Cordiali saluti
Gino Scalese

[#2] dopo  
Utente 237XXX

la ringrazio Dottore della sua risposta...Lei comunque crede in base alle sue conoscenze che ci sia comunque il caso di effettuare il test hiv a 30gg dal rapporto a rischio e a ripeterlo a 90gg?

[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
SeUna volta intrapreso un iter è opportuno portarlo a termine in tutta tranquillità
Cordiali saluti
Gino Scalese