Utente 203XXX
Salve vorrei un consiglio da parte vostra....il mio medico da ieri sera mi ha prescritto aciclin 800mg perchè da ieri mi sono iniziate a comparire delle bollicine in qualche parte del corpo, oggi secondo giorno ne ho leggermente ma leggermente di più, ho pure la febbre a 37.5 al massimo arrivo a 38.5 ieri avevo la temp alta 38.5 appunto e ho preso la tacchipirina come detto dal mio medico nel caso in cui fosse salita..... ma non ho preso aciclin perchè mi è stato detto che blocca la varicella e non permette di sfogare bene, è vero? Voi cosa mi consigliate di fare, la prendo? Sarebbe una compressa ogni 6 ore.... la temperatura comunque nn scende più di tanto e non ho ancora prurito, ma più che altro malessere.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
ma prerchè la varicella dovrebbe sfogarsi, per usare la sua terminologia. Non c'è alcu tipo di motivazione che riesca a trovare a questa credenza popolare figlia del'ignoranza (ussatanel termine letterale, = non sapere).
La varicella va sempre curata per prvenire le complicazioni che, soprattutto in pzienti adulti, possono essre assai gravi.

Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 203XXX

Ho comunque preso l'antivirale perchè avendomi dato il farmaco come detto dal medico l'ho preso. Volevo fare una domanda, come mai ad oggi che sono al 5 giorno dalla prima bolliccina comparsa nella schiena alcune sono secche altre forse nel dormire si sn schiacciate purtroppo e nel viso e petto sono ancora belle giganti e piene di pus ancora non sia iniziato il processo della cicatrizzazione? Come svolge le fasi le varicella? Una mia amica da cui sono stato contagiato gli è durata 6 giorni e al 7 giorno doccia e lavoro però aveva ancora delle croste in certi punti.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
la variabilità nella manifestazione clinica delle patologie è un qualcosa in cui il medico si imbatte continuamente. Anche la loro descrizione riguarda come sono mediamente, ma ogni caso è un caso a sè.
Peraltro, in corso di varicella, è sempre necessaria anche una antibiotico terapia locale, magari con un antibiotico liquido che, oltre a impedirre le sovrapposizioni batteriche, secchi anche le vescicole
Le consiglio una consulenza dermatologica per una esatta valutazione della vicenda

saluti
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 203XXX

Ho chiamato il mio medico per ricevere una consulenza a casa.... perchè nel viso nn si stanno assolutamente seccando non ho nemmeno prurito nelle altre parti del corpo boh una varicella strana

[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Naturalmente nelle mie considerazioni ho tenuto per buono ciò che lei mi ha detto, nè avevo possibilità di fare altimenti.
Le rinnovo l'invito ad una visita dermatologica

In bocca al lupo
Luigi Mocci MD