Utente 268XXX
Salve, circa 2 settimane fa sono andato con una prostituta di colore, abbiamo avuto un rapporto orale con il preservativo, soltanto che una volta finito, mi sono accorto di avere come un morso sul pene, infatti risultava una ferita e dei segni. All'inizio non mi sono preoccupato, ma controllando su internet ho potuto constare che avevo alcuni sintomi riconosciuti nelle MST, tra cui brividi ( mi accade solo di notte, potrei ricondurlo al freddo oppure alla mia ansia provocata dal triste evento ), prurito sul pene e stanchezza. Vorrei inoltre sapere quali malattie presentano dei segni sul pene, sarò paranoico io, ma credo che la colorazione del glande sia cambiata, insieme a delle zone rosse con specie di verruche, ma non ne ho la sicurezza. Domani vado a dare il sangue per le malattie infettive; grazie anticipatamente per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Purtoppo se il rapporto sessuale orale ha causato un trauma (ferita) che e' andato in contatto con le mucose del partner ad altissimo rischio i rischi sono per tutte le MST

Direi pero che dovrebbe anzitutto recarsi dal venereologo per ricostruire la vicenda, effettuare i controlli clinici ed avere gli esami giusti e completi nei tempi corretti.

A mio avviso fare esami a caso dopo un rapporto ad alto rischio non tutela bene la salute.

Cordialità
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it