Utente 165XXX
Gentili Dottori,

Ho un dubbio che mi tartassa da giorni ormai, 3 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza di cui non conosco l'identità, rapporto sessuale completo ma protetto con preservativo (sia penetrazione che orale).

La ragazza dopo un pò ha iniziato a stimolarmi il pene, senza il preservativo, con la stessa mano che aveva passato sui suoi genitali in precedenza, senza però aver inserito le dita al suo interno. Volevo chiedere se questo poteva comportare un rischio di contagio HIV, tengo però a precisare che non c'erano ne tracce di sangue sulla sua mano ne ferite aperte sul mio pene (il glande non credo sia stato anche toccato).

Attendo una vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
sul possibile contagio MST, quindi anche HIV, non è che bisogna fasre sconti o pesare col bilancino da farmacista: bisogna proteggersi, punto e basta. Si parla quindi non di tipologia di contatto a rischio, ma di comportamenti a rischio. Diciamo che, pur essendo, io credo improbabile una trasmeissione tramite il contatto che ha descritto, purtuttavia non è impossibile, ed ha avuto un rapporto a rischio.
Attenda i tre mesi , poi HIV, HCV e, se non vaccinato, HBV


Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 165XXX

Ho capito. Ho sentito parlare di un test di ultima generazione che si può effettuare a 30 giorni dal rapporto a rischio. Che ne dice? Ha comunque la sua attendibilità? Giusto per tranquillizzarmi, in caso dovesse risultare negativo farei comunque il test a 60 giorni.. Può andare?

Grazie ancora per la disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Direi di sì per quanto riguarda HIV, ma non per HCV, che consiglio di valutare

saluti
Luigi Mocci MD

[#4] dopo  
Utente 165XXX

Ok, grazie mille.