Utente 247XXX
Salve, ho 19 anni e da un mese ho febbre persistente. La tenperatura si aggira intorno ai 37.5 gradi e sporadicamente sale a 38.5. Le cure antibiotiche fatte non hanno cambiato la situazione.
Il medico mi ha fatto fare tutti gli esami del sangue (epatiti comprese) e sono risultati apposto; ho fatto anche un RX TORACE e pure in questo nulla di anomalo.
La febbre è iniziata In seguito ad un forte mal di stomaco, credevo fosse un virus o una semplice influenza, invece il giorno dopo mi è passato il mal di stomaco e mi è rimasta la febbre.
Soffro molto di tonsillite, ma in questo caso non mi si sono gonfiate le ghiandole ne ho avuto mal di gola...
Due anni fa ho avuto la mononucleosi, ma il dottore visti gli esami l'ha subito esclusa.
Sono tornata la settimana prima di ammalarmi da un viaggio in Inghilterra, non so se questo può influire...ormai non sottovaluto più nulla!

Mi sento affaticata, ho svariati dolori alle ossa (schiena in particolare), il battito cardiaco è un po' accelerato e ho dei giramenti di testa causati da pressione molto bassa che, a volte, mi portano allo svenimento.

Spero possiate darmi qualche indicazione in più di quelle avute fin ora.
Grazie!
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Stefano Scozzafava

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
PAOLA (CS)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Genttile utente, ha effettuato anche un esame delle feci?
cordiali saluti

dott. Stefano Scozzafava
chirurgo colonproctologo

[#2] dopo  
Utente 247XXX

Si, ho effettuato anche l'urinocoltura. In entrambi non sono state riscontrate anomalie.

[#3] dopo  
Dr. Stefano Scozzafava

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
PAOLA (CS)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Consiglierei un consulto con uno specialista colonproctologo. La causa dei suoi disturbi potrebbe essere una forma di colite.
cordiali saluti

dott. Stefano Scozzafava
chirurgo colonproctologo