Utente 213XXX
Gentile dottore, vorrei cortesemente rivolgere questo quesito: il test tpha ( metodo emoagglutinazione) se fatto a 3 settimane dal rapporto a rischio è attendibile o meglio il vdrl anche se quest'ultimo può dare falsi positivi? Inoltre la ricerca Ab treponema pallidum Igg-Igm ha pure lo stesso valore di attendibilità? Lei quale consiglia di fare come screening iniziale e dopo quanto tempo? Ringrazio per il servizio offerto e porgo cordiali saluti.Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo,

3 settimane sono un tempo insufficiente.
Utile confrontarsi con uno specialista venereologo in caso di dubbi e ripetere le analisi a 2 mesi dal presunto contagio per sifilide.

Cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it