Utente 539XXX
Buona sera avrei urgente bisogno di sapere quando e come si rischia di contagiare l’herpes zoster. So che il virus è lo stesso della varicella e che la persona contagiata non manifesta quindi il fuoco di sant’antonio ma la varicella. Ho scoperto da poco che alcune lesioni cutanee che ho da qualche mese, sono una riacutizzazione di questo simpaticissimo virus, purtroppo mi succede non di rado, ma la cosa che mi preoccupa in questo momento è l’eventualità di contagiare qualcuno. In particolare sono stata in stretto contatto con un bambino di 8 mesi (non ha mai avuto la varicella), il quale ha toccato ripetutamente le lesioni e probabilmente vi ha anche posato la bocca su. Non è la prima volta che ho lo zoster e fin ora non mi è mai capitato di contagiare nessuno ma avendo a che fare con un bimbo così piccolo, che tocca e mette in bocca tutto, qualche dubbio viene.
Vorrei sapere se l’herpes zoster è contagioso, in quale periodo lo è e soprattutto come si prende.
grazie

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente il rischio è il contagio della varicella se il piccolo non l'aveva ancora contratta.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 539XXX

la ringrazio della risposta ma come ho già detto so che contagerei la varicella ma nello specifico vorrei sapere in quale periodo ( fase di incubazione, tutto , quando esce il liquido ecc.. ) e in che modo (contatto diretto, stare nella stessa stanza ecc..).
cordiali saluti

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Lo Zoster può permettere la trasmissione del virus VZV attraverso le vescicole.
Marcello Masala MD