gamba  
Utente 110XXX
Una zanzara mi stava pungendo su una gamba. L'ho schiacciata con una mano ed era piena di sangue rosso vivo.
Ho disinfettato sia la gamba che la mano con un disinfettante a base a di benzalconio cloruro.
Si può prendere l'ebola così? Se quella zanzara avesse appena morso un eventuale portatore?

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Lizioli

24% attività
0% attualità
8% socialità
VARESE (VA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Gentile Signore, la diffusione del virus Ebola avviene prevalentemente per contatto con fluidi corporei del malato. In effetti gli insetti ematofagi rivestono un ruolo importante, ma solo nella situazione in cui esistono i malati. Il vettore deve essere una specie particolare (come avviene per la malaria), inoltre il malato eventualmente punto deve essere nelle immediate vicinanze, le zanzare non sono siringhe, ciò detto avendo lei sollevato una questione importante risonderei che al momento in Italia non é possibile avere vettori che possono veicolare il virus, tuttavia il controllo dell'epidemia é importantissimo proprio per evitare questa probabilitá. Per quanto riguarda la sua puntura la posso tranqullizzare in modo certo. Cordiali saluti. Alessandro Lizioli.
Dr. Alessandro Lizioli MD
Medico Spec. Malattie infettive e Psicologia clinica

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Salve. Ritornando alla questione, la scorsa settimana ero in un policlinico e recandomi all'uscita una donna di colore mi chiese in inglese (se non sapeva parlare italiano dubito fosse qui da molto tempo) dove andare perché non si sentiva bene ed aveva non so quale problema agli occhi. Mi pare li avesse nominati. Mantenendomi ad una distanza di circa 40 o più cm da lei le indicai la strada per il pronto soccorso e andai via. Poco dopo ripensando all'accaduto mi son detta: E se avesse avuto l'ebola? Se è riuscita a raggiungere il pronto soccorso potrei star certa che se avesse avuto l'ebola o il sospetto anche tutta italia oggi lo avrebbe saputo, ma se invece per un motivo o per un altro poi non lo avesse raggiunto? Posso aver contratto il virus se eventualmente lo avesse avuto parlandoci a quella distanza? Non credo mi abbia "sputata" mentre parlava poiché ha detto solo due parole...ma la psicosi mi attanaglia. E misuro ogni giorno la temperatura. Dovrei andare in pronto soccorso a riferire l'accaduto anche se non so né se avesse l'ebola lei né se mai possa averla contratta io? Temo che andando in pronto soccorso possano ridermi in faccia.