Utente 374XXX
sino una persona molto ipocondriaca, soprattutto nei confronti di patologie che riguardano lo stomaco è causano il voi mito. La mia domanda è molto specifica.
Ieri ho visto il mio ragazzo, dopo che, per tutta la notte, ha sofferto di diarrea e di vomito acido, in giornata gli è salita la febbre, e io sono andata a trovarlo. Siamo stati a stretto contatto è tempo di essermi infettata; volevo dunque sapere quante fossero le probabilità di infezione e il tempo di manifestazione, inoltre volevo sapere, nel caso fossi infetta, quale possa essere un metodo per evitare assolutamente di vomitare

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara Signora,
intanto attenda di ammalarsi. Non è detto che succeda.
Per il vomito ci sono dei rimedi ma deve suggerirglieli il Suo curante.

In bocca al lupo.
Cordialità
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.