Utente 198XXX
Buonasera,
Vorrei chiedere un consulto un merito al test hiv.
Un test hiv può essere alterato dal l'assunzione della pillola del giorno dopo? ( in realtà ho assunto quella dei 5 giorni) ho fatto due test uno a 40 e uno a 55 giorni e la dottoressa del centro mi ha detto essere definitivo data l'affidabilità degli ultimi test.
Tuttavia da qualche tempo soffro di dolori aricolari e muscolari, e anche toracici.
Sono quindi in cura presso un reumatologo ma ancora non si capisce a cosa siano dovuti.
Ho fatto un hcv rna a due mesi negativo.
Patologie autoimmuni potrebbero alterare il test?
Grazie
Cordialità

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
concordo pienamente con la Collega: un test HIV 1- 2 (presumo di IV generazione) valuta gli anticorpi specifici elaborati dall'organismo contro l'HIV 1 e l'HIV 2 e dosa la p24, una proteina virale.

EllaOne non ha nessuna influenza sulla produzione di tali anticorpi.
Tantomeno, eventuali patologie di pertinenza reumatologica.
Quindi se è risultata negativa, sia serena e si goda la tranquillità del test negativo.

Piuttosto, cambi condotta sessuale: i rapporti, di qualunque tipo, devono essere protetti con preservativi adeguati specie con partenr occasionali, lasciando gli extra sottili, facili alla rottura, alle coppie stabili/monogame.
La protezione del rapporto deve essere garantita dall'inizio alla fine dello stesso.

Cordialità
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.