Utente 158XXX
Salve, vorrei avere delle delucidazioni sulle possibilità di contagio da HIV:

E' possibile contagiarsi col virus dell'HIV semplicemente procurandosi un taglietto con la lama di un coltellino pieghevole trovato in un cestino di un ufficio?
La lama in questione a occhio nudo pareva pulita, ma è stato trovato comunque in un cestino, e il taglietto è stato fatto qualche ora dopo il ritrovamento del coltellino.

quando è consigliabile fare un esame per l'HIV? è questo il caso?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Caro signore,
non esegua nessun test perchè per HIV non c'è nessun pericolo.

Curi farmacologicamente, presso uno specialista, la sua angoscia ipocondriaca, è necessario.

Saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Grazie per la risposta, va bene non eseguirò il test.
Però se posso rubarle ancora del tempo: mi potrebbe spiegare se l'HIV è trasmissibile attraverso lame o rasoi? Su internet si leggono pareri a volte contrastanti, c'è chi dice che il virus muore dopo 5 secondi che viene a contatto con l'ambiente esterno al corpo, poi ho letto che se c'è una grande quantità di sangue potrebbe esserci possibilità... insomma sono confusa.

Lei dice che non c'è pericolo di contagio se il contatto non è immediato e passano più di 10 secondi?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
L'HIV è un virus estremamente labile.
Assai, davvero molto di più, di HBV e HCV.

Arrivederci.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.