Utente 392XXX
Sono Lorenzo e ho 20 anni due settimane fa ho avuto perdite dal pene, il tampone è risultato positivo alla gonorrea nonostante l'ultimo rapporto fosse protetto un mese prima dei sintomi, tutti i partner precedenti non accusano sintomi, può essere che sia rimasta asintomatica così tanto? O da ancora prima? (La media dei miei rapporti sessuali annui è forse 3 volte in un anno) ora sto facendo punture di rocefin, volevo anche sapere cortesemente quanto tempo dopo aver smesso l'antibiotico posso rieseguire test MST, è inoltre possibile che io sia stato infettato ricevendo un rapporto orale ma che il partner non abbia nessun sintimo? Saluti
Lorenzo

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve Lorenzo,
è proprio verosimile che lei sia stato infettato ricevendo la fellatio non protetta. Direi quasi certo!
Il gonococco può colonizzare il faringe ed ivi accompagnarsi a sintomi clinici trascurabili o assenti.
Per questo continuiamo a ripetere che tutti i rapporti sessuali, di ogni tipo, devono essere protetti con il preservativo.
Ma pare che molti siano ciechi e non leggano.
Faccia la terapia con il cefriaxone: dopo sette giorni dal termine potrà eseguire i test per le MST.
Saluti cordiali,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Buonasera, grazie mille per il consulto mi sarà molto utile! Certo staró molto attento d'ora in poi!