Utente 336XXX

Buongiorno,le scrivo perché ho un paio di domande sul papilloma virus. 1) come l ho preso? Nella mia vita ho avuto solo 2 compagni di cui 1 era vergine dò per scontato di averlo preso dall altro, è corretto? Un uomo vergine non può avere il papilloma? 2) è pericoloso per l uomo? Mi sento in colpa x averlo attaccato al mio attuale compagno, non svilupperà un tumore a causa mia? Ma rimarrà portatore a vita? 3)io sarò portatrice a vita o si può guarire? 4)è vero che può provocare tumore alla bocca e all ano? sono preoccupata perché 4 anni fa mi hanno tollto un papilloma alla lingua e ora ho paura di avere il canco alla gola. Che controlli mi consiglia di fare? Il mio ragazzo che controlli deve fare? Anche perché ultimamente mi fanno male i linfonodi all inguine. 5)come mi devo comportare nei rapporti. Posso avere rapporti non protetti con il mio ragazzo? La prego gentilmente se riesce a rispondermi a punti. La ringrazio. Aspetto una vostra risposta.
grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
Mi è difficile comprendere il concetto di verginità di un uomo. Il contagio dell' HPV è molto facile e basta un petting, senza perdita della verginità, per infettarsi.
Non ho peraltro compreso se ha avuto due ex ed un attuale compagno, cioè tre uomini o solo due, incluso il vergine.
La migliore soluzione, dato che la vedo alquanto allarmata e confusa, è di recarsi presso un centro per le MST universitario od ospedaliero, insieme con l'attuale partner.
Vi sarà effettuata anamnesi e visita e suggerito il trattamento.
Comunque si tranquillizzi perché ha contratto l' HPV, che è trasmissibile anche con il profilattico, e non il Virus della febbre di Marburg.
Saluti cordiali,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.