Utente 343XXX
Buongiorno, anni fa, dopo aver svolto il pap test di routine mi hanno diagnosticato un'infezione da HPV (dopo aver fatto la colposcopia). E' stata monitorata per due anni e mezzo facendo visite ogni sei mesi e all'ultima visita era guarita da sola. Volevo chedere se l'HPV rimane latente nell'organismo ed è possiile che ritorni oppure bisogna contrarre nuovamente il virus per essere di nuovo contagiati? In questo periodo mi è riuscita una verruca sul petto (ne avevo avuta già una in passato che il dermatologo mi aveva tolto col laser). Vuol dire che sono di nuovo affetta da HPV o sono due papilloma virus diversi e non collegati? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I Papilomavirus Umani (HPV) sono virus molto diffusi (circa 150 ceppi) .Di questi , circa 40 causano patologie dell'apparato genitale. I virus HPV vengono suddivisi in tipi ad alto rischio oncogeno (HR 16,18,31, 33, 45,52, 58 ecc....) associati al carcinoma della cervice uterina.
Dico questo per sottolineare che i soggetti interessati si immunizzano contro i virus HPV con cui sono venuti a contatto..
Circa l' 80% degli individui sessualmente attivi incontrerà il virus nella propria vita , ma la maggior parte delle infezioni da HPV è TRANSITORIA e non lascia alcun esito.
L e verruche cutanee (quella sul petto)sono causate da virus della stessa famiglia e cioè i PAPOVA -VIRIDAE , ma non sono state causate dalla sua infezione genitale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 343XXX

La ringrazio molto per la sua chiara ed esauriente risposta. Avevo timore che fossero collegate e che fosse tornata l'infezione. Buona serata