Utente 397XXX
Salve! Da qualche mese ho problemi di lubricazione, inizialmente ho pensato fossero causati dalla pillola anticoncezionale (Yasminelle), così il mio ginecologo mi ha consigliato di sostituirla con un anello da me già utilizzato in precedenza (Nuvaring). Durante il preliminare vi è un accenno di lubrificazione, ma poi con la penetrazione il mio partner comincia a sentire dolore e siamo costretti a fermarci! Premetto che non ho problemi col partner e che c'è tanta eccitazione, ma purtroppo poca la risposta dal mio corpo ostacola spesso il corretto svolgimento del rapporto, soprattutto dal suo punto di vista (io non ho dolori, pruriti o problemi di minzione...quindi mi ritrovo discordante su ciò che leggo online sulla secchezza). Su consiglio del medico ho cominciato ad utilizzare degli ovuli (Fluvadin) che potessero favorire la lubrificazione, così come una crema detergente (Lubrigyn) da usare per l'igiene intima, ma dopo i primi mesi di applicazione ora hanno cominciato ad essere inutili. Sto anche effettuando una cura di ovuli per il Papilloma virus, che ho scoperto avere a settembre...potrebbe essere la causa di questo problema? Oppure: visto che ovuli o altro non funzionano più e visto che vorremmo evitare di utilizzare lubrificanti, esiste un modo per ristabilizzare la mia situazione con ulteriori trattamenti?
Situramente effettuerò una visita ginecologica molto presto, ma vorrei sentire più pareri! Grazie mille anticipatamente per l'aiuto :)

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I contraccettivi di ultima generazione , con tassi estrogenici bassi , in alcune donne si può sviluppare sintomi da carenza come cefalea nel periodo di sosta (7 giorni) o "secchezza vaginale" . In questi casi , è necessaria, è necessaria un'integrazione estrogenica.
A volte infezioni vaginali e uno squilibrio dell'ecosistema vaginale , che comporta una scomparsa del bacillo di Doderlein , alterazione del pH vaginale.
Mi deve fornire il nome degli ovuli che sta usando.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 397XXX

Che tipo di integrazione estrogenica? Il ginecologo mi ha anche consigliato l'utilizzo alternativo di Muvagyn gel, lei cosa ne pensa visto il fallimento con gli ovuli Fluvadin?

Il nome degli ovuli che utilizzo per il Papilloma è Finderm Forte Beta, , dopo la colposcopia mi hanno presctitto l'assunzione di 3 scatole per poi ripetere il pap test!

Grazie mille di nuovo =)