Utente 395XXX
salve
Sono un ragazzo di 34 anni ed ho delle domande riguardo ad alcune delle MST:
premetto che ho una leggera forma di psoriasi al glande che mi rende spesso leggermente irritato.
1- Con quale frequenza herpes e clamidia sono asintomatici dopo il primo contagio?
2- Qual'è la probabilità di contrarre herpes o clamidia ricevendo una fellatio non protetta (se chi la pratica ne è affetto)?
3- ho letto che gli esami più efficaci per verifica la presenza di tali infezioni riguardano la ricerca con metodo PCR nelle urine o nello sperma; Esiste una lista di laboratori di analisi che utilizzano tale metodo? conoscente indicativamente il costo che si dovrebbe sostenere?
4- è possibile confondere i sintomi di una MST con l'irritazione da psoriasi?
Grazie
Matteo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

credo che le sue domande (non è possibile rispondere con percentuali o con indicazioni di centri laboratoristici) abbiano solo una risposta: visita venereologica; in caso di dubbio Malattie Sessuali è necessario evitare il fai-da-te (che non porta a nulla se non ad alimentare ansie immotivate) e procedere con il videat venereologico assieme allo specialista di fiducia che potrà agevolmente inquadrare il grado di rischio e prescrivere o effettuare i test necessari

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Grazie Dottore per la veloce risposta,
settimana scorsa mi sono fatto visitare dal dermatologo il quale dice di stare tranquillo perchè certe mst si sarebbero manifestate (ad un mese di distanza dall'episodio). non mi ha quindi prescritto alcun esame.
Volevo quindi capire se quello che si legge sul web è vero riguardo all'asintomaticità di alcune MST, e dato che sono ansioso e come dice lei potrei essere in una fase di ansia immotivata una conferma in più per togliere ogni dubbio anche se costosa almeno mi calmerebbe.
grazie ancora dottore
cordiali saluti
Matteo

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, Lei ha fatto la cosa migliore rivolgendosi al dermatologo venereologo: devi capire che dopo questa visita non c'è più alcun problema e tutte le ansie devono essere bloccate! Carissimi saluti.

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it