Utente 381XXX
Gentile Dottore,
le scrivo quello che ho capito sul virus HPV (le riporto solo quello che mi interessa), e mi corregga se sbaglio:

Il virus HPV si può trasmettere tramite rapporti sessuali anali e vaginali, può essere anche trasmetto con sesso orale ma è più difficile visto che la bocca è un ambiente poco ospitale per i ceppi genitali di HPV (perciò possiamo quasi dire che con il rapporto orale (fellatio ricevuto), la possibilità di entrare a contatto con il virus è molto basso).
Gli eventuali condilomi, che sono visibili ad occhio nudo (sul pene), si formano generalmente nei primi 2-4 mesi, perciò la non presenza dal 6 mese, implica che potrà essere esclusa una eventuale comparsa. La non presenza del condiloma è importante perchè significa che il proprio partner non potrà essere infettato, e l'eventuale virus (sempre se una persona è infetta) o è stato eliminato dal proprio sistema immunitario o lo sarà a breve.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Mi pare le abbia già risposto, o sbaglio?

riporta cose corrette, sebbene l'HPV in bocca può risiedere eccome!

saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Sì sì Dottore, riscrivo per avere una risposta il prima possibile, ma mentre copiavo il testo lei mi ha risposto e me ne sono accorto solo in un secondo momento.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ok bene così

saluti!

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 381XXX

Dottore mi scusi ma i siti che riportano tempi di incubazione 9 mesi non sono aggiornati? Nel senso, è come il test HIV che va fatto dopo 3 mesi ma alcuni siti riportano 6 mesi.
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le spiego:

Il test di III tipo (chemiluminescneza) è attendibile dopo 90 giorni.

Il test di IV tipo (Ab/Ag) è attendibile dopo 30 giorni.

Cari saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 381XXX

Le chiedo scusa Dottore ma non mi sono spiegato.

Abbiamo detto che i condilomi si formano entro 2-4 mesi e di conseguenza dopo il 6 mese se non si sono formati (visibili ad occhio nudo) non si formeranno più e il virus presente nel corpo ho è stato annullato dal sistema immunitario o lo sarà a breve.

La mia domanda è: i siti che riportano come tempi di incubazione dei condilomi 9 mesi, sono siti che non sono stati aggiornati?

(e qui ho fatto l esempio dei siti non aggiornati che dicono che il test HIV va fatto dopo 6 mesi)

Grazie e mi scusi ancora

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
ma sta parlando di tempi di incubazione del virus HPV?

In tal caso non esiste una tempistica certa, poichè di riferisce a un rapporto fra immunità del paziente anche locale (cutanea) e virulenza del virus

Saluti

Dr Laino

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#8] dopo  
Utente 381XXX

No, parlo che certi siti (sicuramente non aggiornati o poco attendibili) dicono che i condolomi possono comparire entro 9 mesi.

Comunque quello che mi interessa, ma mi ha già confermato, era sapere se dopo 6 mesi senza condilomi posso escludere la loro comparsa in un futuro e posso considerare il fatto che o non ho preso il virus, o è stato annullato dal mio sitema immunitario o lo sarà a breve. Il tutto senza rischiare di infettare il partner.

Grazie

[#9] dopo  
Utente 381XXX

Grazie Dottore per aver risposto a tutte le domande che Le ho fatto.

[#10] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e carissimi saluti.

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#11] dopo  
Utente 381XXX

Salve Dottore,
Le riscrivo perché noto, dopo 7 mesi dal fellatio ricevuto, ancora una balanopostite.
Sapendo che non mi ha mai visitato, Le chiedo soltanto quale controllo/test/ricerca mi consiglia di fare oltre ai seguenti: HIV, sifilide, epatite b, epatite c, clamidia (metodo real-time PCR), micoplasma , colturale micetti, gonorrea che erano risultati tutti negativi e quale altra malattie porta ad avere una balanopostite.
(A giorni sarò rivisitato dallo specialista ma vorrei un suo parere)
Grazie

[#12] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
No, direi prima di tutto la visita venereologica: fare esami a caso non serve a fare diagnosi e alimenta ansie spesso immotivate.

Una balanopostite ( www.balanopostite.it ) ha quasi sempre cause dissimili da quelle che ipotizza

cari saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#13] dopo  
Utente 381XXX

Grazie dottore per la risposta. Mi scusi ma come faccio a trovare un dermatologo venereologo esperto in mst? Perche il dermatologo che mi ha visitato è esperto in psoriasi. Esiste una lista di specialisti per regioni?
Secondo lei, ci sono altre malattie di cui non ho fatto la ricerca?
Grazie ancora

[#14] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
beh, credo che tutti noi dermatologi siamo per specializzazione esperti in venereologia: ovviamente poi ciascuno dedica più tempo o studi in particolari settori; a Roma c'è solo l'imbarazzo della scelta

cari saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#15] dopo  
Utente 381XXX

Grazie Dottore, il fatto è che per motivi di lavoro ritorno raramente a Roma. Ecco perché chiedevo se esisteva una lista di specialisti dermosifilopata.

Ultima domanda, ho da 2 mesi dolori lombari e vorrei sapere quale mst potrebbe dare questo sintomo e se lo posso escludere visto le ricerche già effettuate (negative).

Grazie ancora

[#16] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Un dolore lombare può avere molteplici cause e le MST sono fra gli ultimi posti!

ancora saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#17] dopo  
Utente 381XXX

Grazie Dottore per la risposte e per la tempestività

[#18] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Ancora saluti

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it