Utente 239XXX
Buongiorno gentili dottori,
vi scrivo perchè ultimamente son preso da quelle che spero essere semplici paranoie personali.
A settembre dell'anno scorso, per il mio addio al celibato, sono stato portato in un nightclub e i miei amici mi hanno offerto un privè con una ragazza del locale. Ovviamente non ho avuto alcun tipo di rapporto sessuale (rimasi vestito addirittura), ma capitò che leccai/succhiai i capezzoli della ragazza per qualche momento, e lei fece lo stesso con me.
In più le nostre lingue vennero a contatto ma esternamente alla bocca, poi lei mi diede un bacio sulle labbra.
Ora, son stato tranquillo fino ad adesso, ma da qualche giorno, non so, mi son presi mille pensieri.
Sono comportamenti a rischio?
Spero siano solo mie inutili preoccupazioni in cui sono anche specializzato...
Comunque, facendo mente locale, non ho avuto il benchè minimo sintomo in questi 15 mesi, ricordo che durante il viaggio di nozze accusai un po' di raffreddore che con due bustine di tachifludec si risolse (oltretutto gli sbalzi di temperatura da caldo e aria condizionata del luogo potrebbero aver contribuito..), non ho fatto febbri o quant'altro se non il mese scorso (per un giorno dovuto ad indigestione..)...ho provato a guardare su internet e leggo di questi sintomi che dovrebbero comparire qualche settimana dopo...
Confido in una vostra risposta e appunto spero siano solo mie preoccupazioni.

Colgo l'occasione per augurare a tutti un felice 2017!

Cordiali saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
le sue sono preoccupazioni infondate.
Archivi questi timori "nunc et semper"!
Sereno 2017 a tutta la sua famiglia!
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 239XXX

Buongiorno dott. Caldarola,
la ringrazio infinitamente per la sua risposta e la premura che ha avuto nel rispondermi nonostante l'ora tarda.
Non so come mai di tutti sti pensieri, probabilmente anche il senso di colpa per aver commesso una leggerezza tale di comportamento che avrebbe potuto rovinare le cose. Le cose sono andate come sopra descritto, spero davvero di farmi passare tutti sti pensieri una volta per tutte...
grazie ancora e le rinnovo i miei migliori auguri per un felice e sereno 2017.
Svolgete un ruolo davvero importante anche qui su internet, oltre che nella professione quotidiana, perché vedo e leggo tante persone assillate da dubbi o pensieri a cui riuscite a restituire serenità con la vostra competenza.
Grazie ancora!!