Utente 418XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 25 anni.
A 100 giorni dal mio ultimo rapporto ho eseguito questi test per le mst.
Il rapporto in questione consisteva nel fatto che un ragazzo mi ha praticato del sesso orale con eiaculazione nella sua bocca.
Io a lui non ho fatto nulla, tranne un superficiale strofinamento del mio pene sul suo ano. Non mi ha baciato.
I risultati sono i seguenti:

VDRL: NEGATIVA metodo: AGGLUTINAZIONE
ANTICORPI ANTI HIV1/2: ASSENTI metodo: ELFA
TPHA: NEGATIVO metodo EMOAGGLUTINAZIONE
HBsAG: NEGATIVO metodo: CHEMIOLUMINESCENZA
ANTI HBsAG: 0.8 mU.l./mL (valori di rif. : recettivo se titolo <10, protetto se titolo > 10) metodo CHEMIOLUMINESCENZA
ANTI HCV: ASSENTI metodo CHEMIOLUMINESCENZA

Ho fatto anche un emocromo che è impeccabile.
Sono preoccupato solo per la voce : LINFO : 43.9% (valore di rif. m.f 20-45)
LINFO 2.77 [10^3/uL] (valore di rif. m.f. 1-4)

I test eseguiti possono essere considerati definitivi?
Grazie e cordiali saluti.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
I test sono DEFINITIVI e sono tutti NEGATIVI!
Ovviamente lei non è protetto dal contagio dell'Epatite B: consideri se sia il caso di effettuare il vaccino.
In quanto all'emocromo, non capisco perchè sia impensierito dai valori percentuali e assoluti dei suoi linfociti.
Io non leggo nulla di anormale.
Si tranquillizzi.
Buone Feste,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.