Utente 437XXX
Buona sera inizio a ringraziarvi per la disponibilità!
Sono un ragazzo, la settimana scorsa sono stato con una ragazza che non conoscevo e mi è stato fatto del sesso orale però la ragazza 15 minuti prima si era tagliata alla lingua causa gomitata... posso aver contratto l'hiv?
Qul'è il minimo di giorni dopo cui si possono presentare i sintomi?
Chiedo questo in quanto ho un po' di mal di gola, ma vista la stagione non so che pensare...

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Utente,
i sintomi della sindrome retrovirale acuta non compaiono quasi mai.
Il suo mal di gola è una banalità stagionale.
Se sul suo pene non c'erano tracce di sangue visibile il rischio più altro lo corre la sua partner.
La modalità del rapporto configura, in assenza di sangue, un rischio basso ma non nullo per HIV, ma un rischio medio per tutte le altre MST.
Dipende molto dalle "abitudini" della sua partner.
Può revarsi presso un centro per MST della sua città dove nel rispetto della Privacy avrà tutta l'assistenza infettivologica necessaria.
Cordialmente,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.