Utente 255XXX
Buongiorno,
vorrei sapere se è possibile fare la vaccinazione contro la meningite in caso di influenza: mettiamo il caso che io abbia la febbre il giorno per cui ho prenotato il vaccino(che non posso rimandare altrimenti slitta di un anno, al momento le tempistiche sono queste nella mia provincia) lo posso fare lo stesso? Se ho solo raffreddore, tosse, mal di gola invece?
Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Utente,
la vaccinazione ha come unica controindicazione assoluta proprio la febbre.
Controindicazione relativa è la faringite soprattutto se lieve.
In ogni caso un vaccino va inoculato con il soggetto ricevente nelle migliori condizioni generali: ciò per ottenere la migliore risposta immunitaria.
Tutto qua.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 255XXX

Se quindi io presento febbre o influenza il giorno che mi vaccino posso vaccinarmi? o me lo vietano?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
ma scusi signora, per caso non sono comprensibile quando scrivo?
Si rilegga bene la replica#1: se vuol fare la vaccinazione con un febbrone non glielo vieterà nessuno.
Perchè deve costringermi a fornire risposte ridondanti?
cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 255XXX

Va bene grazie, invece se sto facendo una terapia antibiotica posso vaccinarmi? o se l'ho conclusa il giorno prima?
Per gli altri farmaci invece ci sono controindicazioni se li assumo prima del vaccino?

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Signora,
lei per un vaccino sta mettendo a ferro e fuoco le conoscenze scientifiche mondiali.
Se non ha febbre se lo faccia iniettare tranquillamente, antibiotico o no. Così poniamo fine a questa storia.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.