Utente 451XXX
salve
vorrei chiedere un consulto su una masturbazione, da una persona di cui non conosco la cartella clinica, con il preservativo addosso non c'è stato altro contatto se non con le sue mani sul glande protetto dal profilattico e sulla base del pene non protetta. Partendo dal fatto che hiv sia esclusa e che non avendo notato nessun segno sulle mani anche la sifilide sia esclusa quali altre mst posso aver contratto in questo tipo di contatto.
grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
con poca probabilità l'HPV e il mollusco contagioso.
Ma è un'ipotesi molto remota.
Quindi la invito alla tranquillità.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 451XXX

grazie per la risposta.
Un'altra domanda riguardo appunto HPV e in generale anche all'herpes genitale il loro potere infettivo resiste anche sulla cute delle mani, senza segni visibili, ed è quindi trasmissibile oppure c'è bisogno del contatto tra le zone genitali.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
HPV teoricamente è contagiosissimo anche per contatto pelle - pelle.
C'è da considerare che il virus tuttavia, fuori dall'organismo resiste pochissimo; il tempo di sopravvivenza può essere più prolungato in ambienti caldo - umidi e promiscui come saune e bagni turchi dove è possibile infettarsi anche senza rapporti sessuali per via indiretta.
La modalità trasmissiva per eccellenza resta tuttavia il rapporto sessuale con individuo infetto.
HSV rimane latente vita natural durante nel nostro organismo dopo il contagio. E' ormai assodato che sia il tipo I che il tipo II possono causare indifferentemente lesioni labiali e genitali.
In genere il contagio, per il soggetto vergine immunologicamente, avviene per contatto con le vescicole in sede genitale o in altra sede.
Nei periodi di latenza, cioè quelli senza lesioni, non si deve temere il contagio che è davvero eccezionale.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.