Utente 451XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 20 anni.
Ho avuto rapporti non protetti con un ragazzo, so che è un donatore di sangue, quindi se non mi sbaglio dovrebbe essere tenuto sotto controllo anche per mst...
Mi consigliate di fare qualche analisi?
Se sì, richiedono l'impegnativa del medico di base?

Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
che il suo partner occasionale sia un Donatore di sangue, non è come il bollino blu sulle mele...
Risale a pochi giorni fa il caso di un atleta omosessuale, mio paziente, donatore di sangue, che è risultato positivo alla Sifilide in stadio primario con sifiloma assolutamente atipico.
Pertanto è bene che lei si rivolga ad un centro per MST della sua città, dove potrà avere assistenza da Colleghi competenti nel rispetto della sua privacy ed espletare le indagini indicate ai tempi stabiliti.
Si informi se il piano della regione in cui risiede consenta l'accesso libero a tali centri o dietro impegnativa del curante.
Faccia pure sapere se vorrà.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.