Utente 617XXX
Buonasera ,ringrazio in anticipo per il consulto.
Oggi ho effettuato delle analisi del sangue a mia figlia (15 anni ,1.62 di altezza per 50kg di peso).
premetto che a metà febbraio ha contratto la mononucleosi con febbre molto alta che si è protratta per molti giorni.
Gli esiti degli esami effettuati con la malattia in atto sono in seguenti:
LEUCOCITI 5,57
ERITROCITI 4,26
EMOGLOBINA 12,9
EMATOCRITO 0.39
MCH 30.3
PIASTRINE 155
AST 47
ALT 43
PCR 11.50

I risultati di oggi sono:
LEUCOCITI 9,24
ERITROCITI 4,48
EMOGLOBINA 10.9
EMATOCRITO 0.35
MCH 24.3
PIASTRINE 300
AST 28
ALT 45
GGT 112
FERRO 47
PCR INF A 0.06
PRESENZA DI BILIRUBINA NELLE URINE (+)
GAMMA GLOBULINE 22.7%
Gli esami effettuati in data odierna sono stati effettuati per capire il perchè della comparsa da circa 4 giorni, di vescicole agli arti inferiori attualmente in cura da due giorni con Gentalyn beta crema 3 volte al dì.
Gli esiti di oggi mi preoccupano,possono ancora dipendere dalla mononucleosi pregressa ?
Distinti Saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Signora,
lei posta analisi incomplete, leucociti totali senza la formula leucocitaria, omette i volumi globulari, non ha fatto la ferritina e la transferrina e non mi dice se sua figlia abbia flussi abbondanti, in più non mette i parametri di riferimento del suo laboratorio.....
Io la sfera magica non ce l'ho: in più le faccio notare che lei non si rivolgerebbe con questi dati da un medico non virtuale perchè nel migliore dei casi sarebbe invitata a ritornare con la documentazione completa.
Arrivederci.
Dott: Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 617XXX

Grazie mille della risposta,adesso mi sento molto più tranquilla.