Utente 435XXX
Salve a tutti.
Non sono un tipo ipocondriaco, anzi a volte sottovaluto le cose. Sabato ho avuto un rapporto (omosessuale) non protetto, non di estrema intensitá, ma comunque non protetto e in stato di di ebrezza. Il giorno dopo I classici sintomi dell'intossicazione da alcool che continuarono fino a sera (debolezza, bruciore addominale, nausea, stitichezza). Da lunedí ho avuto dolori muscolari, Mal Di gola, bruciore di stomaco, mal di testa, credo febbre, tutti sintomi influenzali alla fine. Non so, dovrei considerarlo uno stato normale di influenza e quindi una mera coincidenza o dovrei associarlo al rapporto?
Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
lo consideri uno stato pseudo influenzale occasionalmente occorso dopo il rapporto.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.