Utente 416XXX
Buongiorno dottori, vi scrivo per avere un chiarimento sul contagio della mononucleosi : una mia amica verso gennaio - febbraio (2017) ha avuto la mononucleosi (scoperto tramite le analisi del sangue) ed è guarita dopo qualche settimana. Ho letto su internet che il virus mononucleosi può essere espulso fino a 1 - 2 anni tramite la saliva e ho paura che semplicemente parlandoci vicino possa io essere infettata dalla mononucleosi. E' un rischio reale o posso stare tranquilla? Specifico che non è mia abitudine bere dalla stessa bottiglia o dallo stesso bicchiere, la mia paura più che altro è che possa contagiarmi tramite uno starnuto o tosse. So che la mononucleosi non è una malattia molto grave però è molto fastidiosa e se posso evitare di essere contagiata è meglio :) grazie mille in anticipo!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Carissima,
se la sua amica e' guarita i normali rapporti interpersonali non costituiscono reale motivo di preoccupazione per il contagio.
Si tranquillizzi.
Cordialita'.
Caldarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Grazie mille dottore, è stato gentilissimo! Le auguro una buona giornata.