Utente 469XXX
Gentili Signori
Da quello che leggo dalle pagine di questo sito ho capito che un contatto indiretto esclude hiv inquanto questi batteri a contatto con l'aria vengono sopresi.
Ma invece per le MST?
Ipotiziamo che sfilo il preservativo a mani nude e che poi con le stesse entro a contatto con il glande. Questa manovra è a rischio MST?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non ho ben inteso che cosa significhi che l'HIV, che è un virus e non un batterio, non può essere trasmesso per via indiretta.
Tanto premesso, per rispondere al suo quesito, è sempre opportuno, specie nei rapporti mercenari, sfilare il preservativo, e lavarsi le mani prima di toccare il proprio organo sessuale.
In ogni caso il rischio di trasmissione di MST con la modalità da lei descritta è di fatto irrilevante.
Tenga anche presente che il preservativo è un "salvavita" ma non protegge da tutte le MST: tra queste offre una scarsa protezione da Sifilide ed Herpes Genitale ed una protezione nulla per l'infezione da HPV, Poxvirus, Haemofilus Ducreyi.
Ciò significa che il vero sesso sicuro si può fare solo avendo una vita sessuale monogama, in coppia chiusa e fedele.
Cordialità.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.