Utente 829XXX
Leggo da varie fonti di grande divulgazione scientifica che l'epatite b si può trasmettere anche attraverso le secrezioni corporee (e non esclusivamente attraverso il sangue). C'è anche scritto che per rimanere contagiati bastano, nel caso dell'epatite b, piccole quantità di sostanza infetta. Mi chiedo come si fa a evitare il contatto con sostanze come le secrezioni nasali e a difendersi da un potenziale contagio dal momento che molte persone, se non tutte, danno la mano e toccano oggetti dopo aver tenuto in mano fazzolettini di carta usati. Grazie per la Vs. cortese risposta!

[#1] dopo  
Dr. Ciro Esposito

20% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Le principali modalità di transmissione del virus dell'epatite B sono:
1 – Via sessuale
2 – Via sangue :
- tra tossicodipendenti
- per trasfusioni
- per trapianti
- Trasmissione nosocomiale
3 – Contagio da madre a figlio
4 – Via saliva
5 – Contagio all’interno della famiglia (cosiddette vie parenrerali inapparenti: uso promiscuo di rasoi, posate, ecc.).
Come vede non è sufficiente una stretta di mano o toccare oggetti infetti per contagiarsi. Evitiamo inutili allarmasmi.
Comunque, fortunatamente esiste un'efficace arma preventiva rappresentata dalla vaccinazione.
Dr. Ciro Esposito