Utente 125XXX
Per prima cosa mi scuso per la prolissità ma è importante che leggiate tutto.
Ho fatto delle analisi del sangue, e tutti i
valori sono risultati nella norma a parte questi:

ALT-Transaminasi: 54 (1 - 40) U/L

e nel quadro proteico elettroforetico
Proteine totali
Alfa-2: 0,5 (0,6 - 0,9) g/dL

Per informazione TAS e VES sono risultati nella norma.

Premetto di non essere una persona ansiosa e
quindi di non sottovalutare i sintomi che descriverò come frutto di stress!

Il motivo per cui ho fatto queste analisi è
perchè negli ultimi 2 mesi ho avuto inappetenza
molto forte (sono dimagrito di 5 kg!), nausea e
saltuariamente diarrea (2 giorni ogni settimana
circa) nonostante sia molto attento a quello che
mangio. Sento inoltre una forte sensazione di
spossatezza generale specialmente alle gambe e ho
forte un mal di gola senza tosse con lingua
bianca che non accenna ad andare via da oltre un
mese e mezzo. Inoltre ho la sensazione di avere
il collo gonfio e di avere leggere
estrazianazioni dalla realtà con difficoltà di
concentrazione. Ho avuto anche dolori tipo scosse
elettriche ai testicoli con sensazione di
gonfiore quando utilizzo i boxer al posto degli slip o quando sto in piedi.
Dall'inizio dei sintomi inoltre ho la nausea a bere caffè,alcolici e fumare.

Cosa possono indicare quei valori fuori norma?
Possono essere un segnale di qualcosa da indagare?

Questa sintomatologia è comparsa dopo gli unici 2
eventi che potrebbero in qualche modo essere
stati la causa. Un rapporto occasionale non
protetto e l'utilizzo di un gabinetto pubblico
molto sporco in cui ho sicuramente avuto contatto.
Per quanto riguarda possibili malattie veneree ho
fatto i controlli principali e sono risultati
tutti negativi (clamidia, sifilide, gonorrea,
micoplasmi,trichomonas e hiv dopo un mese dal rapporto).

Eventualmente quali altri controlli mi
consigliate? Non so in che direzione muovermi!

Grazie in anticipo, vi prego di rispondermi sono molto preoccupato!

[#1] dopo  
Dr. Flavio Borgomastro

28% attività
0% attualità
16% socialità
MOLFETTA (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
gentile utente,
i valori da lei indicati sono praticamente nella norma,nulla di preoccupante.
La sintomatologia che lei descrive dovrebbe essere associata ad un adeguato esame obiettivo che solo il suo medico curante potrà effettuare!
Ha provato ad eseguire indagini anche per la mononucleosi?non si spaventi per il nome della patologia non è nulla di preoccupante!Però quel senso di spossatezza e quel mal di gola prolungato e quella sensazione di "collo gonfio" potrebbero essere riconducibili a tale patologia.Se poi il suo medico curante lo riterrà opportuno potrà eseguire una consulenza gastroenterologica per avere un parere circa la sintomatologia da lei riferita.
Per quanto riguarda lo screening circa le malattie veneree ripeta hiv a 3 mesi e a 6 mesi dal giorno dell'ultimo rapporto a rischio.
Distinti saluti
Dr. Flavio Borgomastro
Medicina Generale e Nutrizione
IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE IN ALCUN MODO UNA VISITA MEDICA
Distinti saluti

[#2] dopo  
Utente 125XXX

Nel frattempo in questi giorni ho effettuato delle ulteriori analisi del sangue ricercando infezioni specifiche, i risultati non mi sono chiari però...

IgG Anti Cytomegalovirus 16,0 Positivo(Elfa vidas: UA/ml)
negat: inf 4
dubbio: 4-6
posit: sup 6
IgM Anti Cytomegalovirus 0,08 Negativo(Elfa vidas)
negat: inf 0,70
dubbio: 0,70-0,90
posit: sup 0,90

IgG Anti Herpes Simp 1/2 15,0 Positivo (CLIA)
Negat: inf 0,9
dubbio: 0,9 - 1,1
posit: sup 1,1
IgM Anti Herpes Simp 1/2 0,5 Positivo (CLIA)
Negat: inf 0,9
dubbio: 0,9 - 1,1
posit: sup 1,1

IgG EBV VCA 337 Positivo (CLIA)
Negativo: inf 20 U/mL
IgM EBV VCA 10 Negativo (CLIA)
Negat: inf 20 U/mL
dubbio: 20-40
Posit: sup 40

Sono positivo praticamente a tutte le IgG e negativo a tutte le IgM ma non capisco se sono infezioni attuali, recenti o passate da tempo.
E' possibile capire cosa indicano questi valori?

[#3] dopo  
Dr. Flavio Borgomastro

28% attività
0% attualità
16% socialità
MOLFETTA (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
gentile utente,
tali valori indicano che nessuna infezione è in atto!
Per via telematica non posso suggerirle altro perchè non posso visitarla.Si rechi dal suo medico curanre che le suggerirà la strada migliore.Distinti saluti.
Dr. Flavio Borgomastro
Medicina Generale e Nutrizione
IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE IN ALCUN MODO UNA VISITA MEDICA
Distinti saluti