Utente 983XXX
Buonasera gentili medici di MEDICITALIA,
sono un ragazzo di 22 anni, alto 1.80, di 78kg e conduco una vita normale di studio alimentandomi con un pò di tutto.

da qualche tempo ho accusato debolezza, stanchezza, calo di vitalità e bisogno di molto sonno. Siccome sono sempre stato un ragazzo attivo, ho sempre studiato e fatto sport, facendo anche molta attenzione a non esagerare con i cibi dannosi, mi sono subito preoccupato ed ho richiesto dei normali esami al mio medico curante (emocromocitometrico, ferritina, transaminasi...) ottenendo i seguenti risultati:

(emocromo):
WBC 5.57
RBC 5.12
HGB 14.5
HCT 41.9
MCV 81.8
MCH 28.3
MCHC 34.6
RDW-SD 37.4 L
PLT 315

NEUTROFILI 50.1
LYNPHOCITI 35.9
MONOCITI 9.7 H
EOSINOFILI 3.9
BASOFILI 0.4 L

NEUTROFILI# 2.79
LYNPHOCITI# 2.00
MONOCITI# 0.54
EOSINOFILI# 0.22
BASOFILI# 0.02

non so cosa possa significare questo lieve aumento di monociti e questo valore basso di circa 1.6 (rispetto ai valori di riferimento) del RDW-SD. Premetto che la mia ragazza circa 5 anni fa ebbe la mononucleosi che curò dopo più di un mese in ospedale. Non so se sia il caso di fare un mono test o se questi sono valori comunque nella norma. Giusto qualche settimana fa ho avuto leggere placche alla gola e le ho ccurate con un antibiotico prescritto dal medico curante. Grazie per la cortese attenzione, porgo cordiali saluti a tutti voi..aspetto un vostro parere a riguardo.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente i suoi esami sono praticamente normali, l'emocromo non è tipico delle monocitosi, anche se la diagnosi si fa con la ricerca degli anticorpi specifici. Le consiglio una visita dal medico di base per valutare meglio la sua situazione ed intraprendere un eventuale percorso diagnostico.
Marcello Masala MD